ESERCIZIO 21

                                             LANCIO TIPO 1

Su cosa agisce: Coordinazione, fluidità; forza gambe e braccia.

Dove eseguirlo: Sul muro; inclinazione verticale o poco strapiombante.

Difficoltà di esecuzione

Tecnica: alta

Fisica:    media

 

Pericolosità

Per le dita:       bassa

Per i gomiti:     bassa

Per altre zone: alta per le spalle

Efficacia: media

 

 

Esecuzione:

Il lancio tipo 1 è il lancio che si deve fare per raggiungere un appiglio lontano, senza però dover staccare la gamba su cui si spinge dall'appoggio, mentre l'altra (nell'animazione la destra) serve per spostare il peso sulla sinistra e poi  si solleva di scatto dall'appoggio. Conviene posizionare  più alta la gamba  corrispondente alla mano che va su, spingere inizialmente con la gamba destra per traslare il baricentro a sinistra, poi con entrambe le gambe, infine solo con la sinistra. 

               

 

Importante:

Quando si arriva all'appiglio la gamba più bassa deve aver perso l'appoggio.

Che intensità:

Si aumenta alzando il piede che spinge, in questo caso il sinistro e allontanando l'appiglio su cui lanciare.

Quante volte: 6 serie da due lanci, uno di sinistro ed una di destro.
Quanto riposo: 30 secondi tra destro e sinistro e 2 minuti tra una serie e l'altra.