ESERCIZIO 36

                        PG LANCI A DUE MANI NORMALI

Su cosa agisce: Forza dita e braccia; coordinazione.

Dove eseguirlo: PG.

Difficoltà di esecuzione

Tecnica: media

Fisica:    media

 

Pericolosità

Per le dita:       bassa

Per i gomiti:     alta

Per altre zone: bicipite e spalle

Efficacia: molto alta

 

 

Esecuzione:

Lanciare a due mani da 1 a 2, a 3, a 4, a 3, a 2, a 1.

  

 

Importante:

Braccia sempre un poco piegate. Quando si lancia a scendere non lasciarsi cadere, ma lanciare leggermente verso l'alto prima della caduta.

Che intensità:

Massima sulla salita/discesa. Per diminuirla utilizzare elastici o puntare un piede.

Quante volte: Salita/discesa per 6 volte.
Quanto riposo: 4 minuti minimo.